PLEASE NOTE: This website uses cookies to help us give you the best experience when you visit our website.
By continuing to use this website, you consent to our use of these cookies.
Close this one-time pop-up message to accept, or learn more about it: visit https://www.cookiechoices.org/#resources
got cookie, THANK YOU!
Journal RSS journal posts · 2018 · 2017 · 2016 · 2015 · {and before that

Pisa book festival

Non per lamentarmi

https://www.inkoma.com/k/3805

21-23 ottobre 2011, Palazzo dei Congressi, Staz. Leopolda

 | enrico gregorio
permanent link copied to clipboard
Non per lamentarmi come al solito, ma anche io ho amici scrittori. Egocentrici, narcisisti, petulanti, arrivisti,e che altro; per non parlare dei difetti. Uno di questi, quello che me le ha fatte più girare, ha pubblicato,sarà un due mesi, un libro (“Che Succede in Piemonte?!” Inedite Edizioni 24 euro): e prima che ne dici dellebozze, poi ah no devo limare, poi ma lo troverò un editore? Mi ha fatto una testa cosí, e guai a criticarlo.
Siamo stati a un centinaio di fiere e festival letterari e presto saremmo anche dovuti andare al Pisa Book Festival, che si terrà dal ventuno al ventitre di ottobre. Solo che poi c'è stato il pata-trac mentale dopo il collasso emotivo.
Dicevo il Pisa Book Festival: centottanta stand di editori indipendenti, caffè letterali, incontri con gli autorio con gli agenti letterari. Quello di Pisa è un festival dedicato esclusivamente agli editori indipendenti, dove puoi spulciare tra gli stand le ultime uscite o seguire seminari di traduzione; paese ospite di quest'anno: la Francia.
L'ideale per appassionati di libri e scrittori che non vogliono averne a che fare con le grandi industrie, quelleche puntano più alla vendita che non a criteri personali per stimare il valore di un libro.
L'ideale anche peril mio amico: abbiamo pure comprato i biglietti del freccia rossa per andarci e “tastare il terreno”. Solo che quattro giorni fa ha ricevuto le prime recensioni del suo libro. Lui ovviamente queste cose non gli interessano, però ehi, non vuoi dargli un'occhiata?
Leggerlo è non solo un peccato, ma uno spreco, scriverlo un autentico crimine
Oh Eccone un altro che ce la mena con il Piemonte
Non vado oltre, fa male pure a me e figurarsi a lui, che dopo averle lette è scomparso. Puff. L'abbiamo chiamato sul cellulare, cercato da amici e conoscenti, ma niente: la sua ragazza e la sua famiglia erano in disperazione. Abbiamo lanciato appelli. Pensavamo il peggio.
Stavamo setacciando i bordi di un fiume quando ci spunta dalla boscaglia: scalzo, con una tunica di cotone e la barba da fare di quattro giorni. Straparlava. Diceva di voler vivere lontano dalla società globale e altre cose cosí. Niente twitter, o critici letterari stronzi. Mangerò solo più i prodotti della terra e fanculo le multinazionali. E mi farò venire la barba lunga almeno un metro. Notare come il livello di integralismo delle persone sia sempre proporzionale alla lunghezza della barba: sbarbati siamo tutti innocui, ma con una barba di due settimane tutti si mettono in testa di fondare una religione, progettare un attentato dinamitardo o uccidere qualche politico. Prendete un uomo qualsiasi, mettetegli una barba di dieci centimetri e avrete un predicatore visionario. Cosa accomuna Bin Laden, i santoni, i marxisti e i regicidi? La barba. Perché una barba lunga è una delle prime cause di molte efferatezze che capitano ogni giorno su questo mondo.
Alla fine lo abbiamo convinto a tornare a casa e adesso uno psicologo lo segue e la sua famiglia e noi amici gli siamo tanto vicini.
Non voglio più stare dietro a scrittori o editori, ma se voi volete correre il rischio allora fate un salto al Pisa Book Festival. Perché è uno dei modi più immediati per saggiare di persona la salute dell'editoriaindipendente e, chissà, magari scoprire qualche nuovo autore.
read less 
read more 

Feedback:

 pall youhidemeOpen new window writes: Hitler la barba non l'aveva, ma probabile era l'eccezione alla regola.
(13/10/2011 11:40:00 - ip: 89.97....)
Leave a feedback about this post, or don't.
your sweet name:

your IMPORTANT text:

url:

icon: will be resized 30x30pxl