PLEASE NOTE: This website uses cookies to help us give you the best experience when you visit our website.
By continuing to use this website, you consent to our use of these cookies.
Close this one-time pop-up message to accept, or learn more about it: visit https://www.cookiechoices.org/#resources
got cookie, THANK YOU!
Journal RSS journal posts · 2017 · 2016 · 2015 · 2014 · {and before that

Masters of Fantastic Art

https://www.inkoma.com/k/1833

Esposizioni stampe di Mark Ryden, Hans Rudy Giger, Zdzislaw Beksinski @ Mondo Bizzarro, Roma (sino il 2 feb 2oo6)

 | pall youhideme
permanent link copied to clipboard
Contento come un bimbo ieri me ne sono andato alla galleria/libreria d'arte Mondo Bizzarro, anelante di ammirare vis-à-quadro alcune opere di Ryden, sin ora esclusivamente scaricate con avidità da internet. Sembra che v. reggio emilia a roma debba diventare per forza o ragione la nuova coordinata logistica per l'arte contemporanea underground, dato che diversi numeri civici corrispondono ad accampamenti artistici, rigorosamente ad ingresso gratuito. Il che fa bene a cuore e finanze. Al vernissage capitolino in questione, alternando vino rosso e coca-cola alla mano, la maggior parte degli astanti ha fatto passerella dell'ostentato articismo meta-gothico modaiolo, facendo attività sociale e posa dell'intellettuale-quanto-sono-alternativo piuttosto che perdersi in sindrome Stendhal. A parte ciò, che lascia il tempo che trova, Ryden figura con 8 quadri, precisamente The Creatrix, Meat Magi, Christina, The DebutanteMark Ryden, Blood, Sweat, Tears, la trilogia Blood, Sweat & Tears, e un meno conosciuto primo esordio esotico Pele. Non esattamente le illustrazioni + topiche e feticiste, ma sicuramente gli elementi comuni e cari dell'ape, abramo lincon, e la squisitezza fanciullesca dei volti a gote rosée, - tutto impressiona nello sconcerto della sua a-normalità di situazioni e dettagli simbolisti.. H. R. Giger è sicuramente il più noto tra i 3, magari ai + non con il nome ma sicuramente con le sue visionarie estrazioni extra-terrestri di Alien: in galleria vergevano una decina di stampe dalla sessualità cyberpunk destabilizzante e incredibilmente esplicito erotica: veniva da chiedersi 'ma davvero sto percependo quello che vedo?'.. A Beksinski Beksinski - The Cathedralinvece il ruolo del monumentale: di fronte a The Cathedral sono rimasto quasi bloccato nel vedere comparire una ad una le le pietre lapide ai piedi dell'imponente cattedrale sepolta in una ragnatela di ghiaccio.. - A Mondo Bizzarro va un plauso, - un pò meno alla scelta delle luci per i vetri delle cornici delle stampe, che spesso riflettevano più il pubblico che l'oggetto artistico in sè..
++++++++++++++++++++++++++++++++
Oh, well, i'm too lazy right now for literal translations.. btw, a nice small underground art gallery in Rome, Mondo Bizzarro, organized a modest exibithion about the above mentioned fabolous surrealist visionary Artists, - free access (a novelty in Rome..): - free red wine and coke for local meta-intelectual/goth-posers, about 8 artworks per name, - a special chance to see vis-à-Art works i only previously downloaded from the web: kind of Stendhal syndrome, and felt like the smallest shit in the universe..
read less 
read more 

Feedback:

not yet, probably nobody cares, or nobody cared enough to tell something. Also: nobody reads komakino.

Leave a feedback about this post, or don't.
your sweet name:

your IMPORTANT text:

url:

icon: will be resized 30x30pxl