PLEASE NOTE: This website uses cookies to help us give you the best experience when you visit our website.
By continuing to use this website, you consent to our use of these cookies.
Close this one-time pop-up message to accept, or learn more about it: visit https://www.cookiechoices.org/#resources
got cookie, THANK YOU!
Journal RSS journal posts · 2018 · 2017 · 2016 · 2015 · {and before that

The Go! Team

w/ Her Space Holiday

https://www.inkoma.com/k/1832

Live in Rome @ Loc. Atlantide, 3 dicembre 2005.

 | pall youhideme
permanent link copied to clipboard
[click to focus][click to focus][click to focus][click to focus][click to focus][click to focus][click to focus][click to focus][click to focus]


In primis: scusate le foto.. sono davvero un schifo. - Premetto non sarei mai andato al concerto dei Go!Team se non avessi vinto l'ingresso partecipando ad un concorso del bollettone RockShock. Pregiudizio nato perchè li avevo sentiti consigliare caldamente da ilario di reteallmusic, durante la trasmissione 'extra', e le parole erano state + o meno "loro sono in pochi, ma suonano come un'orchestra". A parte il fatto che pochi non sono, anzi, sono in sei, a volte due alla batteria, se poi ci aggiungi qualche sample di tromba o violino durante l'esibizione, graziealcacio che suonano come un'orchestra. Cmq: arrivo quando gli Her Space Holiday hanno già cominciato a suonare, e avvicinandomi al palco avverto con i miei superpoteri l'onda insoddisfatta di un intimo lo-fi pop montato su voce vulnerabile; - insoddisfatta dico, perchè l'out-put delle due casse due della locanda atlantide è un citofono hi-fi pro-sordità, - lo stesso bassista ogni tanto corruccia le sopracciglia e squote la testa per il casino.. in effetti checcazzo, mi viene da osservare. Nonostante il sabotaggio, cmq mi piacciono tanto da comprarmi un Loro CD [- recensio a venire..], e già Loro erano una buona ragione per esserci: chitarra, batteria, basso, loop di archi, un'ottima alchimia promisqua di bedroom recordings e avant-pop, tra Graham Coxon e Microphones. I Go! Team (da non confondere con i quasi omonimi precursori garage Go Team), tutti giovanissimi, ognuno con una maglietta di un colore diverso, invece mi hanno fatto pensare di una combriccola di teenager assolutamente non popolari a scuola, pronti a dimostrare che questa è l'ultima cosa importante in fin dei conti, tanto è forte il Loro ensamble musicale. - Sono un'esplosione di energia da buoni sentimenti, il tutto in un'amalgama revival di colonne di serial-tv/sitcom anni 7o, bruciori indie noise alle chitarre, hip-pop, soul, e un giro sulla bmx finito il concerto. La cantante/mc Ninja (!), vestita a mò di cheerleader mancata, infiamma continuamente il pubblico, invitandolo sin dal primo pezzo The Power Is On a cantare con Lei, - sfoderando un sorriso dopo l'altro, rappando e ballando. Il bassista sembrava la persona + felice del mondo, come stesse per accadere continuamente qualcosa di buono, - ed era impossibile non intenerirsi/sorridere davanti l'assolo vocale della minuta batterista Tobi, quasi fosse una recita scolastica. - Nonostante tutti questi elementi adolescenziali, le partiture dei pezzi dei Go! Team sono straordinariamente mature e vintage, - oltretutto hanno suonato una serie di b-sides e un paio di inediti che rendevano meglio la Loro identità indie più di quanto easy-listening possano sembrare dal video di Lady Flash. - A fine concerto solo Sam (chitarra/diamonica/batteria) si è mischiato alla folla andandosi a sedere da una parte.. ma stranamente quasi nessuno l'ha notato sceso dal palco, - una ragazza che stava andando via diceva alle sue amiche 'ma quello è il chitarrista..!! e nessuno se lo caga!' - tutti quelli che lo avevano acclamato sul palco sembravano averlo già dimenticato. Pubblico di merda, urlava in Sogni D'Oro qualcuno.. Io non sono riuscito a non salutarlo, e gli ho fatto i complimenti. 


++++++++++++++

First of all: sorry, my pictures are shit. - I won a free ticket in a contest at RockShock'zine, - else, i guess i would have never gone to the show, - principally because i didn't know all that well Go!Team's music, except done for single Lady Flash, - not exactly my favorite piece of music. Well, this is just my swinging luck, - because i really enjoyed both exibithions, - and i laso bought Her Space Holiday latest album The Past Presents the Future (review to come) . - I'm just arrived at the venue when They were already performing live, - a special minimal avant-pop, made of soft guitars, drum-beats, bass loops, with vulnerable boy-sh vocals, between Graham Coxon and Microphones bedroom recordings. - Unfortunately the locanda atlantide has got two horrible crappy main speakers, - and also the bassist was disappointed for the mess coming out from the amps. The Go! Team (not to be confused with late 8o's garage Go Team), each one with a different coloured t-shirt, are a kind of teens crew, absolutely not popular at school, - and They make You see this is the last important thing: Their Music is pure positive-thinking, an energic wave of good feelings, an amalgam of 7o's sitcom/serial tv revival themes, indie noise burnings, hip-hop, soul and then a ride on a bmx. Mc/singer Ninja (!), missing cheerleader dressed, aroused the audience since first track The Power Is On, embroling, singing, dancing and largely smiling. Impossible to resist at the bassist's friendly face, happy like something good had to come next for sure; - as well at tiny drummer Toby, solo singing a song like it was suddenly a school recital.. Notwithstanding all this adolescent mood, - The Go! Team's tracks have an experienced adult partiture, and most of songs set They performed was b-sides and unreleased stuff, - able more than current heavy-The rotations singles to show Their noisy indie soul. - After the show, Sam (guitar, drums, diamonica) mingled with the public, sitted apart, - but no one, or just a few that some minutes before were in flames, recognized Him, like They already forgot the happening: a girl, close to me, said to a friend 'hey, he's the guitarist, but no one noticed!' - i couldn't but saying to Him ciao, and how much i enjoyed the show.

read less 
read more 

Feedback:

 Clara writes: C'ero pure io! Stessa sensazione riguardo il chitarrista, Sam!
(21/08/2013 10:14:00 - ip: 2.226....)
Leave a feedback about this post, or don't.
your sweet name:

your IMPORTANT text:

url:

icon: will be resized 30x30pxl
 
  • Latest feedbacks from komaVisitors about:

    [04/10/2017, 01:42:00] Slowdive - Star roving ( 2 )
    [17/09/2017, 07:35:00] Edoardo Flores - Do Not Disturb ( 2 )
    [07/08/2017, 18:54:00] Cao Hui - Gutsy Sculptures ( 1 )
    [19/07/2017, 17:02:00] The World's Largest Record Collection - Paul Mawhinney ( 2 )
    [19/07/2017, 12:01:00] Robert Sikoryak - Action Camus ( 1 )
    see blah blah archives  see blah blah archives
  •  Recently loved: