PLEASE NOTE: This website uses cookies to help us give you the best experience when you visit our website.
By continuing to use this website, you consent to our use of these cookies.
Close this one-time pop-up message to accept, or learn more about it: visit https://www.cookiechoices.org/#resources
got cookie, THANK YOU!
Journal RSS journal posts · 2020 · 2019 · 2018 · 2017 · {and before that

DO NOT PLAY MUSIC THROUGH YOUR MOBILE PHONE LOUDSPEAKER

https://www.inkoma.com/k/762

 | pall youhideme
permanent link copied to clipboard
IT DOES NOT MAKE YOU COOL. IT MAKES YOU FUCKING ANNOYING. - Beh sí, non è certo stato il primo pensiero con cui mi sono svegliato oggi, ma imbattutomi randomly in questa storia londinese, ho pensato che tutto il mondo ancora una volta è paese, ma soprattuto è coatto e banale e cafone in modo gratuito, e con una concezione del sentirsi fighi completamente astrusa dalla.. mia? Che è la cosa più importante.
Nei vagoni della metropolitana, ieri incluso, mi è capitato di imbattermi in qlc giovane hippo_per che mutanda in vista si ascolta l'ultima hit da pseudogangsta mtv unz-pa-blnk-blink-Yo-BABY-unz-pa, o qlc ragazzina avril lavigne-like con la matita nera sugli occhi, o nostalgici alienati magrebini con una di quelle INFINITE canzoni ululanti di veste arabeggiante.. cuffiette no, eh?
Allora provo ad immaginare quanto si possano sentire fighi, a quanto pensino di sentirsi anticonformisti, alla loro concezione di 'cribbio come mi sento diverso', dell'eccitazione prima di premere play facendo finta di fregarsene o nel caso delle ragazzine 'sí, stiamo facendo proprio qualcosa di pazzo'.
Negli anni 80 i gggiovani breakdancers giravano con lo stereone sulla spalla..
Cmq, non mi è mai capitato di imbattermi in qlcn che avesse a palla sul cellulare che ne so, i Cure, o i God Machine piuttosto che (faccio un riferimento cool moderno..) i Battles. - Ce ne sarà un motivo, no?
Ma fosse poi solo un problema di gusti e civiltà (a me non viene mai in mente o necessità di rompere le balle agli altri), - fatto è che si sente MALE, l'audio del vivavoce dei cellulari è ATROCE, non se lo godono nemmeno loro, ci scommetto. - Ma tanto quella non è musica da ascoltare, è musica da vedere, per apparire, non è musica, è immagine, è il prossimo spot pubblicitario, è uno specchietto per le allodole, anzi per i polli.
read less 
read more 

Feedback:

not yet, probably nobody cares, or nobody cared enough to tell something. Also: nobody reads komakino.

Leave a feedback about this post, or don't.
your sweet name:

your IMPORTANT text:

url:

icon: will be resized 30x30pxl