PLEASE NOTE: This website uses cookies to help us give you the best experience when you visit our website.
By continuing to use this website, you consent to our use of these cookies.
Close this one-time pop-up message to accept, or learn more about it: visit https://www.cookiechoices.org/#resources
got cookie, THANK YOU!
Journal RSS journal posts · 2019 · 2018 · 2017 · 2016 · {and before that

Cat Claws

Magic Powers

https://www.inkoma.com/k/621

(12tx cd, 47'51" - 42 rec 'o7)

 | pall youhideme
permanent link copied to clipboard
It's with extreme pleasure i can finally review subterraean gem Cat Claws' label debut, entitled Magic Powers: and yes, these recordings are full of magic tricks able to do of Cat Claws the first rome-based breaking-through Band - You cannot miss Them! - Think of The Breeders' taste for sonic pop, Pixies' abrasive guitars, Elastica's sexiness - no carbon copies, Cat Claws have got the shining to be distinctive. Opening track A Day As a Cat is - the single -, a total money maker, - explosive and catchy, with a final distorted swell not far from some Rosa Mota's wildness, - to sing along with after a few listens. Blues is the unexpected song for die-hard fans, - it's what its title says, - an upsidedown blues where Lavinia's charismatic bored vocals play intriguing. Then the perfect liaison with percussive intro of Bob, - solidly danceable alt-pop song. - S-banhof is the fast hit, brief, direct impact, full of echoing feedbacking guitars in background, irresistible. Love is Dumb is the atypical one among 12 tracks, it's the stupid funny parenthesis, like Boys and Girls could be it for Blur, - that means: not all that stupid, not all that disjointed. Desert is another embittered blues, a quiet punch, sweet vocals giving even more perfection to its gloomy mood. She Knows Every Part of the City is one more major hit off the album, a simple song as well drifting, - noises created by Marco Caizzi are nearly experimental, a good research into noise mayem. Spare Time is nearly a sadist love-song, - Joseph is a cold quick and cutting three guitars driven climax, fast drums, repetitive bass lines, teenage-like vocals. Title track Magic Power starts like a lullaby for a spell, then it opens to the dance floor, hit-hat rhythms drive me crazy. Final track, Fish Eye, steps into a dark indie style rock, a long march through a noisy crescendo, sometimes erratic and off tempo, buzzing bass lines and heavy slow drumming, with strobo lights and all. There's a ghostrack too, maybe an off-take from Caizzi's electro side project, Widex. - And if You cannot see further than your nose, - just for Your knowledge: in doggy's left eye there are our four folks reflected. And yes, She's a doggy, btw They're Cat Claws. Music @ myspace.com/catclawsband.
++++++++++++++++++++++++
Cat Claws - Magic Powers (12tx cd, 47'51" - 42 rec 'o7) - E' con estremo piacere che posso finalmente recensire il debutto su etichetta della gemma sotterranea Cat Claws, a titolo Magic Powers: e sí, queste registrazioni sono piene di trucchetti di magia, capaci di fare dei Cat Claws il primo Gruppo di base a roma ad uscire dall'anonimato e fare eco sui media - non potete perderveli! - Pensate al gusto di The Breeders per il pop sonico, alle chitarre abrasive dei Pixies e all'eroticità delle Elastica, - niente copie carbone, - i Cat Claws hanno la Loro luccicanza. La traccia che apre, A Day As a Cat, è 'il singolo', un totale money maker, - esplosiva ed accattivante, con un crescendo di finale distorto non lontano da qualche vandalismo dei Rosa Mota, - da imparare a canticchiare subito dopo un paio di ascolti. - Blues è il pezzo inatteso per i fan dello zoccolo duro, - ed è quello che il titolo dice, - un blues sottosopra dove il cantato carismatico/annoiato di Lavinia suona più che mai intrigante. - Quindi la perfetta liaison con l'intro percussiva di Bob, - indie pop dalla ballabilità indiscussa. - S-banhof è la hit veloce, breve, di impatto diretto, piena di chitarre in feedback risonante nello sfondo, irresistibile. Love is Dumb è invece il pezzo atipico tra i 12, è la parentesi divertente/stupida, come Boys And Girls lo poteva essere per i Blur: questo significa non propriamente stupida, non propriamente disunita dal resto. Desert è un altro blues amaro, un pugno lento, dolci vocals che danno anhe più perfezione all'umore nero della canzone. She Knows Every Part of the City è un altro major hit che tracima dall'album, in sé semplice quanto trascinante, - il rumorismo alimentato da Marco Caizzi è una continua ricerca del noise. Spare Time è pressappoco una sadica love-song, - Joseph è invece una fredda sveltina di climax lancinante guidata da tre chitarre, batterie veloci, ripetitive linee di basso e il cantato doppio di Lei stile teenager. Finalmente poi la title-track, Magic Power comincia come una filastrocca di un incantesimo, poi apre alla sala da ballo, e le ritmiche del charleston mi fanno impazzire. - L'ultima traccia, Fish Eye, mette piede in un lento indie rock, una lunga marcia attraverso un caotico crescendo, avvolte digressivo e off tempo, line di basso ronzanti e batteria trascinata, con luci strobo e tutto il resto. - C'è anche una ghost track - forse un assaggio dal side-project electro di Caizzi, Widex. - E se non riuscite a guardare più lontano dal Vostro naso, sappiate che nell'occhio sinistro della cagnetta ci sono i nostri quattro riflessi. E sí, è un cane, e Loro sono Cat Claws. Music @ myspace.com/catclawsband.

ƒmp3 (via rockit)
.o3. Bob

read less 
read more 

Feedback:

 mbrina p. writes: ti stimo non poco
(05/12/2007 00:07:00 - ip: 151.81...)
Leave a feedback about this post, or don't.
your sweet name:

your IMPORTANT text:

url:

icon: will be resized 30x30pxl