PLEASE NOTE: This website uses cookies to help us give you the best experience when you visit our website.
By continuing to use this website, you consent to our use of these cookies.
Close this one-time pop-up message to accept, or learn more about it: visit https://www.cookiechoices.org/#resources
got cookie, THANK YOU!
Journal RSS journal posts · 2018 · 2017 · 2016 · 2015 · {and before that

His Clancyness

Isolation culture

https://www.inkoma.com/k/4667

(12tx CD, Maple Death, Tannen, Hand Drawn Dracula rec 2016)

 | federico immigrato e rifugiato
permanent link copied to clipboard
In corridoio ho scritto una frase che so ripetere, ma non riesco a ricordare
Anche il nostro portiere quando fa le pulizie ha potuto accorgersi che ci piacciono i Massimo Volume
Un altro gruppo con cui siamo cresciuti e che non scorderemo mai sono i Settlefish. Sarà che li abbiamo visti tante volte nel momento in cui la nostra mente assorbiva meglio le cose belle, ma i testi di Plural of the Choir o dello Split con i Desert City Soundtrack ce li cantiamo ancora mentalmente intonati adesso e molti ascensori, qui a Roma, vanno su e giù con alcuni loro versi che molti inquilini del decimo piano avranno potuto apprezzare. Vorremmo sempre abitare in un grattacielo altissimo comunque per riuscire a vedere da lontano la strada che hanno intrapreso tutti i componenti di quella band. 
Il cammino del vocalist Jonathan Clancy è abbastanza avviato e non ha bisogno certo di molte scritte per capire dove andare. Oltre ad aver già militato negli A Classic Education e aver fondato la Maple Death rec, al momento il suo progetto che ci entusiasma di più è quello che lo vede assieme a Jacopo dei Disco Drive negli His Clancyness
Ci piace immaginare che nel periodo in cui hanno registrato il precedente e ottimo Vicious a Detroit siano passati davanti all'appartamento dove Jarmusch ha girato lo splendido Solo gli amanti sopravvivono
Il loro nuovo Isolation Culture, sinceramente, ci sembra stracolmo di intuizioni, citazioni e bella musica come quel film. Anche se nel video del primo singolo Pale Fear c'è un vampiro, più che a storie di sangue e aglio, il concept di questo lavoro sembra girare su immagini di solitudine e modernità. Come la celebre foto di Guy Bourdin che già ci avevano fatto conoscere in passato. 
Che possiamo dire, siamo di parte e magari è meglio non cominciare subito con i proclami. Il lavoro ha almeno 4 hit gigantesche e forse non tutti i pezzi sono a quel livello. In generale però a parte Uranium, Pale Fear, Dreams Building Dreams, la loro proposta è proprio quello che volevamo sentire adesso. Xerox Mode avrebbe fatto ballare pure i coatti di Tamburini, combinando l'attitudine più sexy che potrebbero avere i Lotus Plaza con Wire, suonando a una festa di Helmut Newton.
Su queste coordinate un altro gruppo che ci era piaciuto molto erano i (fu) Viet Cong. Gli His Clancyness più che con i Television sembrano aver fatto molto strada per andare ai negozi di dischi e comprare qualcosa di Bowie. Il risultato è comunque buono.
Ciao a tutti, noi ci chiudiamo a casa per un po' a sentire da soli Isolation Culture. Per ogni cosa dite al portiere che tanto lo trovate a cancellare scritte. 

.·´¯¯`·. .·´¯¯`·. 
   °  °     /_ .K ..· 
·..  º  .·

In corridoio ho scritto una frase che so ripetere, ma non riesco a ricordare
Even our doorman, when he does the cleaning, realized we like Massimo Volume.
One more band we grown up with is Settlefish, never to be forgotten. Maybe because we've seen them so many times when our mind used to better absorb the beautiful things of life, but, the lyrics of Plural of the Choir or the split disc with Desert City Soundtrack, we still sing them, mentally in tune, nowadays, and many elevators, here in Rome go up and down with some of their verses on, and many tenants from the tenth floor have learned to appreciate. 
We would still love to live in a high skyscraper, that high to be able to see from afar the way Settlefish members have taken.
The path of vocalist Jonathan Clancy is still quite flourishing: from A Classic Education to founding Maple Death rec, - and, currently, our favorite project of his is that one that sees him together with Jacopo of Disco Drive with His Clancyness.
We like to believe that when they recorded their former record, Vicious, in Detroit, they have popped into see the apartment where Jarmusch filmed the splendid Only Lovers Left Alive.
Their new Isolation Culture, frankly, seems jam-packed with insights, quotes and beautiful music just like the above mentioned movie. Although the video of the first single, Pale Fear, features a vampire as main character, rather than stories of blood and garlic, the main concept of this work seems to turn on images of solitude and modernity. Like the famous photography of Guy Bourdin, so dear to them.
What can we say more, we're biased, and maybe it's better not to start immediately with the ovations. This opus has at least four gigantic hits, and eventually not all the tracks are at that level. Generally, apart UraniumPale FearDreams Building Dreams, their proposal is just what we wanted to get. Xerox Mode would make want to dance even the chavs of Tamburini, combining the sexiest attitude of Lotus Plaza with Wire, playing to a party of Helmut Newton.
Common coordinates, another band that we had enjoyed lately were Viet CongHis Clancyness, more than with Television, seem to have come a long way to go to record stores and buy something of Bowie. The result is still good.
So, hello everyone, we stay at home for a while, and enjoy alone Isolation Culture. If you need anything, just tell the doorman, - he certainly can be found clearing off walls.

read less 
read more 

Feedback:

not yet, probably nobody cares, or nobody cared enough to tell something. Also: nobody reads komakino.

Leave a feedback about this post, or don't.
your sweet name:

your IMPORTANT text:

url:

icon: will be resized 30x30pxl