PLEASE NOTE: This website uses cookies to help us give you the best experience when you visit our website.
By continuing to use this website, you consent to our use of these cookies.
Close this one-time pop-up message to accept, or learn more about it: visit https://www.cookiechoices.org/#resources
got cookie, THANK YOU!
Journal RSS journal posts · 2020 · 2019 · 2018 · 2017 · {and before that

Dags!

s/t

https://www.inkoma.com/k/4432

(5tx CD, To lose la track, 2014)

 | federico immigrato e rifugiato
permanent link copied to clipboard
Convinto di essere sprofondato in blocco creativo, negli anni '80 Frank Zappa decise di cambiare abitudini comportamentali per rendere il cervello più flessibile. Pensò di alzarsi ogni giorno un'ora più tardi, fino ad arrivare a mettere la sveglia alle 8 di sera e ad andare a dormire a mezzogiorno. Stando alla qualità superlativa dei cinque pezzi del loro esordio assoluto, pensiamo che i Dags! al momento non hanno bisogno di troppi shock ai loro stati di veglia/sonno. Noi più che altro, non dobbiamo commettere l'errore di mettere qualche loro canzone nella nostra radiosveglia, altrimenti più che andare a fare il caffè, la mattina rimarremmo a sentire With so many signatures, you could make a petition stesi a letto. Se è di poco la notizia che il prossimo febbraio torneranno in Italia i Mineral, il loro disco suona come una specie di karma positivo o la fase di una grande serie di botte di culo. 
Nei Dags! ci sono dentro membri Agatha, Minnie's, Verme, Ayuhara, Wendigo, A Finnish Contact e Satan is my brother
Anche a livello di suoni però i nostri sono una specie di riassunto del meglio che c'è stato negli ultimi anni dieci anni in Italia, tra Settlefish, Fine before you came e Red Worms' Farm
A proposito di campioni, visto che ci sono stati da poco i mondiali nel loro caso parleremo quasi di una versione dei Pele, ma con più scariche emotive, saliscendi umorali e meno punti fermi compositivi. Parte da leone anche per la voce, che paradossalmente nel primo pezzo parte quasi con il timbro di quella dei Grant Lee Buffalo per poi sfogarsi, rimanere sola e accendersi nei sublimi e catartici cori finali. Drriinnn.

.ˇ´¯¯`ˇ. .ˇ´¯¯`ˇ. 
   °  °     /_ .K ..ˇ 
ˇ..  ē  .ˇ  

Feeling inside a creative block, in the '80s, Frank Zappa decided to change his daily behavior to get his brain more reactive. He started with waking up every morning one hour later. At the end he put his alarm clock at 8 pm and gone to sleep at midday. Looking at the quality of their debut EP, at the moment Dags! have no need to change any sleeping habit. More importantly, be sure to not left set any of their songs to wake up to. Else, you will stay at bed, listening all the time to With so many signatures, you could make a petition, instead of making coffee. Latest news say next winter Mineral will be on tour in Italy, this CD sounds as a sort of positive karma, or even as a load of jackpots. 
Dags! feature members of AgathaMinnie'sVerme, Ayuhara, Wendigo, A Finnish Contact e Satan is my brother.  
And talking about sound, they are something like a summery of the best italian bands of the last ten years: SettlefishFine before you came e Red Worms' Farm
Seen that we are referring to champions, and that the World's cup's just ended, here we can compare Dags! to Pele (the band), but with more emotional pitch and less compositive fundamental points. 
The voice is impressive. At the beginning, it seems to hear a sort of Grant Lee Buffalo, than the singing parts evolve until the cathartic final chorus. Alarm clock is ringing…

read less 
read more 

Feedback:

not yet, probably nobody cares, or nobody cared enough to tell something. Also: nobody reads komakino.

Leave a feedback about this post, or don't.
your sweet name:

your IMPORTANT text:

url:

icon: will be resized 30x30pxl