PLEASE NOTE: This website uses cookies to help us give you the best experience when you visit our website.
By continuing to use this website, you consent to our use of these cookies.
Close this one-time pop-up message to accept, or learn more about it: visit https://www.cookiechoices.org/#resources
got cookie, THANK YOU!
Journal RSS journal posts · 2020 · 2019 · 2018 · 2017 · {and before that

Sammartino e Giorgio Mastrota

la nuova stagione di Fusoradio

https://www.inkoma.com/k/3825

11/11/11, APS FUSOLAB, Via Pitacco 29, Roma

 | federico immigrato e rifugiato
permanent link copied to clipboard
L'undici novembre secondo la leggenda cadrebbe sempre nell'arco della primissima tregua climaticamente favorevole a ridosso delle classiche giornate di freddo e pioggia di inizio autunno. L'effetto serra ha chiaramente sconvolto ogni tipo rispondenza metereologica a questo tipo di credenze. I tizi di Fusoradio però pare che vogliano mantenere intatta almeno la tradizione di riservare a questa ricorrenza il momento in cui si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo. I nostri del resto devono festeggiare l'apertura di una nuova stagione radiofonica che segna un passaggio nodale per tutta l'emittente romana, che dopo molti anni sceglie di affrontare la sfida di un palinsesto ferreo, un nuovo sito, collegamenti in streaming in diretta dai live di gruppi indipendenti che si tengono in città e collaborazioni importanti come quella con Gianluca Polverari. Da segnalare nella programmazione della web radio romana, lo spazio ai gruppi su creative commons, quello per il teatro, gli studenti fuori sede oltre che l'ampia gamma di trasmissioni dedicate all'indie, il raggae e l'hip hop. L'orientamento trasversale e ben disposto alle collaborazioni con altre realtà cittadine si riflette anche nella scaletta della serata in programma questo venerdí al Fusolab. Oltre alla joint venture con il dj set di RadioSonar, dalle 22 ci sarà anche l'inaugurazione della mostra fotografica “RACCONTARE LA CRISI COMINCIA DA UNO SGUARDO“ dedicata ad Antonio Salerno Piccinino e proiezione della video-inchiesta “IN-PrecaVideo: interviste precarie in tempi di crisi” a cura di Occhirossi
Sappiamo che l'incidenza della cabala nella concentrazione numerica dell'11.11.11 nella data di venerdí rafforza l'intenzione di molti a voler soppiantare definitivamente la festività del vecchio San martino con il santino di Giorgio Mastrota e la festa dei cornuti.
Allora ok per una volta mettiamo le corna a radio rock e a radio città futura.
read less 
read more 

Feedback:

not yet, probably nobody cares, or nobody cared enough to tell something. Also: nobody reads komakino.

Leave a feedback about this post, or don't.
your sweet name:

your IMPORTANT text:

url:

icon: will be resized 30x30pxl