PLEASE NOTE: This website uses cookies to help us give you the best experience when you visit our website.
By continuing to use this website, you consent to our use of these cookies.
Close this one-time pop-up message to accept, or learn more about it: visit https://www.cookiechoices.org/#resources
got cookie, THANK YOU!
Journal RSS journal posts · 2020 · 2019 · 2018 · 2017 · {and before that

Ombra

contro il muro

https://www.inkoma.com/k/3686

 | pall youhideme
permanent link copied to clipboard
Ombra - contro il muro | Varie
Volse l'ombra contro il muro: ora la vedeva intera, lunga e intera: provò ad indossarla, quasi seguendo la sagome di un tracciato di gesso nero. Però, però: la sua carne e le sue forme non erano quadrate, i polpastrelli non aderivano a quella mano buia, e la testa oblunga non poteva soffocare quella macchia nera che non stava mai ferma.
Cominciò a convincersi che quella forse non era la sua ombra: era un'altra parte del suo corpo, una parte del corpo, sottilissima, che eccitata dalla luce sfumava se stessa.
Quindi era ancora lui.
O forse era la costante raffigurazione della sua morte: senza occhi, senza più voce, sepolto quindi vicino sotto i nostri piedi, - ma muto, - sordo e lontano dai sensi.
Però anche i cadaveri hanno, fanno, un'ombra.
Allora era la costante prova della tenebra: in un attimo tutto sarebbe sprofondato nel buio. Era allora forse l'unica vera impronta della sua esistenza, in caso si fosse spento improvvisamente il Sole.
Dopo tutto, lui non era più di un'ombra: svaniva, si faceva calpestare, si posava scomodo su una poltrona, o malamente sul ruvido di un muro.
Poi se pensava a tutte le altre ombre.
Anche una penna aveva la sua ombra.
Ma, ma: il suo inchiostro ne era senza, la sua voce ne era senza, - benchè di un'invisibile ombra si possano presagire le paure).
La musica era senza ombra: forse perchè questa stessa era l'ombra della sua anima (chiamatelo come preferite quel'io demiurgo che lo alimentava, pure se come un fantoccio).
Certo, perdersi nel tergiversare sulla vera natura della propria ombra denota una certa quantità di alienazioni.
read less 
read more 

Feedback:

not yet, probably nobody cares, or nobody cared enough to tell something. Also: nobody reads komakino.

Leave a feedback about this post, or don't.
your sweet name:

your IMPORTANT text:

url:

icon: will be resized 30x30pxl