PLEASE NOTE: This website uses cookies to help us give you the best experience when you visit our website.
By continuing to use this website, you consent to our use of these cookies.
Close this one-time pop-up message to accept, or learn more about it: visit https://www.cookiechoices.org/#resources
got cookie, THANK YOU!
Journal RSS journal posts · 2020 · 2019 · 2018 · 2017 · {and before that

Key-Lectric

Manu Magnini ai (Vostri) timpani

https://www.inkoma.com/k/2068


 | pall youhideme
permanent link copied to clipboard
Intro: ricevere il promo dei Key-Lectric è stata una bella sorpresa, - insomma, quanti in Italia sanno fare del sano acido noise di derivazione post-punk, dove le chitarre sembrano dei cavi elettrici impazziti e le ritmiche formano un'ossessiva trance?
In un paese italiota dove l'immagine collettiva catodica di chi mette sù un gruppo "rock" per esibirsi davanti '
milioni di persone', come ci dice Fiammetta, si rivela poi essere uno spot pubblicitario dove i gggiovani vanno in tour per andare a suonare unicamente con te partirò in un locale inverosimilmente affollato e galvanizzato da sí tanta creatività, - sí, ricevere il promo dei Key-Lectric è stata una bella sorpresa, nonchè una mezza speranza di luce alla fine del tunnel.

komakino: altolà, chi siete?
Key-Lectric: Manu magnini, chitarra e voce, engi filippo, basso e renzo mazzotti drums = key-lectric
 
komakino: perchè tutto questo casino nel disco? non potevate fare piano?
Manu magnini: il suono di chitarra e' certamente tagliente, ma non ci consideriamo una band casinara, i pezzi hanno una loro struttura, sono volutamente pungenti, vanno a stimolare la parte interna dei timpani, impossibile suonarli piu piano
 
komakino: Vi ci vedreste voi come band del prossimo spot tim tribù? (sapete, Fiammetta e la Tim Band, il gruppo di gggiovani che dal vivo suonano solo le canzoni di Bocelli (> vedi youtube). Se sí, come immaginereste la trama?
Manu magnini: sono spot come quelli che rovinano la musica italiana e fanno sprofondare tutta la scena indie rock, personalmente cerco di guardare le tv di massa il meno possibile non riesco neanche ad immaginarci in un furgone wolkswagen del 66 con una certa fiammetta raccolta per la strada, usiamo una volvo polar del 96.
 
komakino: I vostri pezzi, in un mondo ideale indie, sono altamente ballabili (Elektrolitik Cardioid, Catastrophic, Grey Grey Grey), e riuscite a dosarci una bella dose di white noise (credo si chiami cosí), .. C'è qualche gruppo vivo o morto cui Vi sentite affini? Infrared Spectroscopy mi fa pensare ai Suicide.
Manu magnini: le influenze ci sono e sono internazionali, infrared spectroscopy puo' ricordare i suicide, elektrolitik cardioid e' un industrial dance di ispirazione  europea, altri gruppi della scena no wave, new wave, noise newyorkese, post punk, industrial, shoegaze, ci hanno influenzato in maniera rilevante.
 
komakino: Perchè questo formato oblungo stile dvd del disco Blanking Generator?
Manu magnini: il formato dvd e' stata una scelta di produzione, ci piaceva e l'abbiamo adottato al posto della tradizionale custodia.
 
komakino: Perchè siete finiti su Stuprobrucio rec? Marco Bianchi [Drink To Me e boss Stuprobrucio rec, ndk] è un pò il Claudio Cecchetto dell'indie?
Manu magnini: marco bianchi l'abbiamo conosciuto a torino, dove suonavamo con i drink to me,  si e' innamorato di noi  e si e' proposto di produrre il nostro  disco, ne ha curato il mixaggio finale, cosi siamo entrati in stuprobrucio, i drink to me sono persone divertentissime, sul palco e fuori e li salutiamo.

komakino: Quando scrivete una canzone, si può dire che le "scrivete", o le "fate" e basta? Le fate esistono?
Manu magnini: di solito restiamo in silenzio 5 minuti cercando di synchronizzare il pensiero su un unico punto comune, quando ci riusciamo, registriamo, ascoltiamo e ne discutiamo, poi ripetiamo l'operazione svariate volte, lo riteniamo un processo abbastanza efficace


 
komakino: Avete lasciato fuori dal disco qualche canzone registrata? Oppure Blanking Generator le colleziona tutte?
Manu magnini: ce ne sono 3 che riteniamo buone, sono state escluse perche quelle che avevamo erano gia in perfetto equilibrio e ci piaceva la successione dei pezzi, in questi casi e' sempre meglio averne in esubero per poi decidere quali meglio si concatenano tra loro, dal vivo ogni tanto le suoniamo, e magari andranno a finire nel prossimo disco 
 
komakino: Avete un pezzo che ritenete quello 'vaffanculo'? Intendo, quella sorta di catarsi-canzone che dovrebbe bruciare il pubblico.
Manu magnini: per bruciare il pubblico usiamo le improvvisazioni e la luce strobo diretta in faccia l'esibizione ha l'intento di sollecitare ai limiti i sensi dello spettatore, e' importante sottolineare che il nostro progetto e' nato proprio durante un concerto completamente improvvisato prima del quale non avevamo mai suonato insieme poi sono venuti i pezzi del disco, ma l'improvvisazione e' e deve restare una componente importante per i key-lectric
 
komakino: C'è pubblico ai Vostri concerti? Fate concerti?
Manu magnini: suoniamo a pesaro il 3 luglio, da settembre partiremo con i concerti e organizzeremo le  date, il pubblico rimane spesso colpito positivamente dai concerti e questo non puo' che farci piacere
 
komakino: Il disco lo si può comprare dall'edicolante sotto casa? Come funziona?
Manu magnini: lo si puo' richiedere direttamente a noi mandando una mail, su www.myspace.com/keylectric o ai nostri concerti.



komakino: Nel video 'KEY LECTRIC STUPROBRUCIO PRESENTA' Vi si chiedono dei vostri rapporti sessuali.. Ma perchè bisogna sempre metterci di mezzo il sesso? Non è meglio elevare tutto su un piano platonico? Chi penserà ai bambini?
Manu magnini: quella era solo una domanda fatta a bruciapelo sotto il caldo d'agosto al mare, per adesso non pensiamo ai bambini.
 
komakino: C'è in cantiere il progetto di fare un video di qualcuno dei vostri pezzi?
Manu magnini: faremo un video a settembre, presumibilmente di synchronized-night o di grey grey grey.
 
komakino: Ma Fiammetta secondo Voi, la darà al cantante chitarrista della Tim Band?
Manu magnini: la dara' al batterista.



________________________________
intervista Giugno 2009
read less 
read more 

Feedback:

not yet, probably nobody cares, or nobody cared enough to tell something. Also: nobody reads komakino.

Leave a feedback about this post, or don't.
your sweet name:

your IMPORTANT text:

url:

icon: will be resized 30x30pxl