PLEASE NOTE: This website uses cookies to help us give you the best experience when you visit our website.
By continuing to use this website, you consent to our use of these cookies.
Close this one-time pop-up message to accept, or learn more about it: visit https://www.cookiechoices.org/#resources
got cookie, THANK YOU!
Journal RSS journal posts · 2019 · 2018 · 2017 · 2016 · {and before that

Cat Claws

w/ Laser Tag

https://www.inkoma.com/k/1299

live in Rome @ Traffic - 09/09/2006, ingresso gratuito (avec tessera).

 | pall youhideme
permanent link copied to clipboard
[dear english komareaders, i'm soooo lazy today, no will to translate.. just click above, watch and listen.. in brief: both Bands from rome, italy, absolutely worthy more than a listen, check out Their homepages at myspace..]


ƒ¬ live mp4 videos [right click, save as]:
.Laser Tag - Being a Vampire;
..
Laser Tag - Thana Plus Pills;
.Cat Claws - [nonricordoiltitolo*];
..Cat Claws - [nonricordoiltitolo2*];
...Cat Claws - [nonricordoiltitolo3*];
* fatemelo sapere, lo scriverò.


- Nemmeno 50 persone, inclusi gli addetti e diretti interessati. Un peccato, perchè entrambi i Gruppi rappresentano almeno per il sottoscritto le realtà capitoline + interessanti nell'ambito indie noiz, insieme a Cactus, That Noise From The Cellar (nota di merito a off-genre quali Dada Swing, il duo-fi Motorama, i Moka, gli shoegazer Sea Dweller). Dimentico qualcuno? Probabilmente, ma fatemi sapere in caso. Cmq, 4 gatti (non sono un cabarettista?) a vedere i Cat Claws e Laser Tag (appunto da una costola, quella del chitarrista di That Noise From The Cellar), il Traffic ancora non riesce a fare il pienone, un peccato, perchè è un buon locale nel suo piccolo, per quanto isolato dalla movida notturna. Forse quello è il problema, e l'impossibilità del parcheggio anche. Mah. Cmq pieno di afeçionados, io avevo già visto i Cat Claws un paio di mesi fa a fare marchetta al Linux (leggi vecchia recensio), ma non sapevo della data, senonchè la sera prima avevo conosciuto Antonio, che mi aveva accennato del suo side-project, tali Laser Tag, ed eccomi lí: questi sciorinano garage indie, con una psichedelica quanto marcia keyb e un batterista che non riesce a star seduto, - lui era il punk della situazione, adrenalinico, faccia da matto (scherzo) e pienamente coinvolto in quel che faceva. Lui alla voce insieme ad Antonio, urlanti, e poi con i controcanti degli altri due. Molto no-wave, molto punk no-wave. Dal vivo hanno perso un pò il rancido dei pezzi che sono su myspace, ma è facile vederci il talento, sentiteVi gli mp3. Penso sia questione di esperienza. - I Cat Claws si riconfermano ottimi, per quanto penso che la cantante Lavinia verrà un giorno accoltellata da qualche pulzella, per invidia o malsopportazione. Io la trovo simpatica, ma sono un maschietto. Cmq le chitarre sono ronzanti e noise, tra riff accattivanti in ambito Breeders, Frumpies, Star Pimp, ogni pezzo è una perla indie, non tanto per l'originalità, ma per la sua freschezza, - facile farsi trascinare; - chissà che la data di ottobre al circolo di spalla agli Ok Go! non li faccia finalmente conoscere di più.. - ps. chiedo venia per i video, ma l'impianto luci del traffic non aiuta certo l'indie a diffondere filmati brillanti, - ah, e scusa per la mia mano non esattamente ferma..

read less 
read more 

Feedback:

not yet, probably nobody cares, or nobody cared enough to tell something. Also: nobody reads komakino.

Leave a feedback about this post, or don't.
your sweet name:

your IMPORTANT text:

url:

icon: will be resized 30x30pxl