PLEASE NOTE: This website uses cookies to help us give you the best experience when you visit our website.
By continuing to use this website, you consent to our use of these cookies.
Close this one-time pop-up message to accept, or learn more about it: visit https://www.cookiechoices.org/#resources
got cookie, THANK YOU!
Journal RSS journal posts · 2019 · 2018 · 2017 · 2016 · {and before that

Tapes

Ian, Bob and the others

https://www.inkoma.com/k/1130

Ghost in the Machine series

 | pall youhideme
permanent link copied to clipboard
Giusto qualche giorno fa disquisivo malinconicamente di come oggi giorno non si vede più per strada quello che magari si vedeva sino a 10 anni fa a livello di inquinamento urbano da nastro. Cerco di spiegarmi: c'era un tempo in cui alcune persone si divertivano o si alienavano nell'utilizzare il nastro delle cassette sciogliendone il rotolo per decine di metri lungo la strada, quasi fossero addobbi di carnevale, sinchè per vento e pioggia questi lunghi fili di plastica diventavano delle mezze balle da fieno postmoderno che rotolavano per i lati delle strade. Vi sfido a farlo con un cd o un dvd oggi. E poi mi ricordo, nemmeno fossi mio nonno, tutte quelle volte che con dolore e orrore la mia cassetta musicale preferita di turno si inceppava in quello che, nomen-omen, era un MANGIAnastri, e quindi per resuscitare la k7 bisognava usare una biro, conficcarla nel plastico corpo e farne girandola con relativa disquisizione sui porcini costumi di eva e madonna. Vi sfido a farlo con un cd o un dvd oggi.

In ogni modo, c'è chi col nastro, riesce a fare dei quadri.. tanto di cappello, e di nastro.


read less 
read more 

Feedback:

not yet, probably nobody cares, or nobody cared enough to tell something. Also: nobody reads komakino.

Leave a feedback about this post, or don't.
your sweet name:

your IMPORTANT text:

url:

icon: will be resized 30x30pxl