Journal · 2016 · 2015 · 2014 · 2013 · {even before
Filter by {reviews} {interviews} {live reps} {varie}


2 MAY giovedì 09:49 previously    next
{ posted by: federico immigrato e rifugiato}
2013

Teho Teardo & Blixa Bargeld  - Still smiling
(12tx, 54'' - Specula rec 2013)

Teho Teardo & Blixa Bargeld - Still smiling

Di recente ci eravamo imbattuti in Teho Teardo al concerto degli Swans a Roma. Se ricapitasse di incontrarlo andando a vedere dal vivo tutti gruppi con cui ha collaborato, probabilmente rischieremmo di diventare davvero intimi con lui - o comunque - di spendere un botto di soldi in biglietti al Circolo degli artisti o all'Auditorium.
Gli stessi cigni, è risaputo, hanno un pessimo carattere, ma l'estro dell'ex Meathead è riuscito a conquistare praticamente anche tutti i componenti della band di Michael Gira. Con il batterista Phil Puleo, Teardo strinse un sodalizio artistico già prima, ai tempi della sua militanza nei Cop Shoot cop. Fantastici.
Ancora non sappiamo se convincerci della effettiva fondatezza della teoria dei sei gradi di separazione. Anche da Feltrinelli, però, spulciando tra i dvd italiani, quasi uno ogni sei ormai c'è un film con una colonna sonora realizzata dall'ex Meathed. Tra gli altri ricordiamo Diaz, il Divo, Il Gioelllino, Lavorare con lentezza e Denti.
Proprio lavorando alle musiche di Una vita tranquilla di Cupellini nel 2011, l'autore di Pordenone ha inaugurato una lunga e proficua collaborazione con Blixa Bargeld degli Einstürzende Neubauten. Il frutto di oltre due anni di scambi di idee e intense frequentazioni ha portato ora a Still Smiling, un album sorprendente in bilico tra sperimentazione, avanguardia, musica da camera e forme di elettronica scarna e dal passo cinematografico.
Gli archi di Martina Bertoni, e quelli del Balanescu 4et che intervengono prepotentemente nel disco, si combinano in soluzioni solo apparentemente binarie per poi animarsi invece in tappeti che sembrano riconvertirsi in modalità sempre inedite per contenere lo smisurato carisma di Bargeld.
In atmosfere incredibilmente notturne e degne del miglior Robert Wiene, la voce dei Neubauten maneggia in maniera dissacrante una sorta di equilibrio cinetico tra il nero affascinante che abbiamo dentro e il grigio opaco che ci circonda in trovate che confermano tutto il suo sarcasmo e l'ironia pungente. Come Up and see me è l'unica invettiva alta che si poteva ancora proporre dopo vent'anni di insulti alle manie di grandezza del Caimano.
Still Smiling è l'ennesima conferma dell'enorme sensibilità musicale di Teardo, capace di confrontarsi in lunghe suite estreme e sperimentali, ma con sunti pop fulminanti e corrosivi.

.·´¯¯`·.    .·´¯¯`·.
  °   °     /_ .K ..·
·..  º .·

Recently, we met Teho Teardo last time Swans performed live in Rome. His  lofty collaborations are countless, so it would be even too easy to say that the next gig you'll see, probably it's someone who has already performed with him. And if we did, we would go bankrupt soon. Swans included have got a peculiar temper, but our Teho have been able to capture virtually all of the Gira's band members: i.e. with drummer Phil Puleo, even before his militancy in Cop Shoot cop. Amazing. We do not know yet if the actual merits of the theory of six degrees of separation are true or less. Even at Feltrinelli bookstore, however, sifting through the Italian dvd, one in every six, by now, you'll find a film with a o.s.t. made ​​by former Meathed. Amongst them, a mention goes to Diazil DivoIl GioelllinoLavorare con lentezza and Denti.
And, right during the working of Una vita tranquilla (Cupellini, 2011), Teardo began a long and fruitful collaboration with Blixa Bargeld from Einstürzende Neubauten. And two years of ideas and intense frequenting brought to Still Smiling, an amazing album, poised between experimentation, avant-garde, chamber music, other forms of minimal electronic, cinematographically shaped.
Martina Bertoni as well as Balanescu 4et's stringsintervene forcefully in the disc, combined in binary solutions seemingly, only to come alive instead in rugs that seem to diversify in ways never seen before to contain the enormous charisma of Bargeld.
Atmospheres night-shaded, and worthy of the best Robert Wiene, the voice of Neubauten goes through an irreverent sort of kinetic equilibrium between the black fascinating that we have inside, and the dull gray that surrounds us,  confirming all of his sarcasm and biting irony. Come Up and See Me is the only high invective that you could still offer after twenty years of insults to the delusions of grandeur Caimano.
Still Smiling is yet another confirmation of the enormous musical sensitivity of Teardo, capable of engaging in long suites, extreme and experimental, but with summaries pop-lightning and corrosive.



(0)

luv 9 komareaders love this



Previously, on komakino fanzine, about 'Teho Teardo & Blixa Bargeld':


 -  niet, rien, nada, niente, nothing, nichts, null, ...


Post Your feedback..
name:

text:

url:

icon: will be resized 30x30pxl

 
 

Feedback:

not yet








***

More random komaposts:

***

Ultimi aggiornamenti concerti in italia: Rev Rev Rev  Acid Mothers Temple  Yumi Zouma  Preoccupations  Peter Murphy 

***

Latest headlines:
26/09/2016 11:20:19 • Mind Monogram - Am in the PM
20/09/2016 09:57:08 • Marty Feldman - Six Degrees of Separation
20/09/2016 09:07:23 • Grischa Lichtenberger - SPIELRAUM | ALLGEGENWART | STRAHLUNG
19/09/2016 09:16:07 • Luminance Ratio - Honey Ant Dreaming
13/09/2016 09:50:30 • Electric Campfire - Raster-Noton rec 2016




   
| komakino'zine: about / send promo / em@il / rss || disclaimer ||| somewherelse over the rainbow: youtube / last.fm / twitter ||||